Regolamento interno e legge sulla privacy

Con il proposito di rendere il più piacevole possibile il soggiorno nella Fattoria Didattica, la Direzione indica alcune regole fondamentali che i visitatori e gli ospiti in generale sono invitati vivamente a rispettare.

1) Rispettiamo la natura, evitando di strappare fiori, danneggiare piante, salire sugli alberi, tirare sassi oppure impaurire gli animali.

2) Siamo tutti impegnati a mantenere pulito ed ordinato il luogo in cui soggiorniamo: quindi carte, lattine ed oggetti vari vanno gettati solamente dentro gli appositi cestini individuati per la raccolta differenziata dei rifiuti.

3) Nella fattoria è vietato l’ingresso ai cani e ad altri animali, anche se di piccola taglia.

4) Per qualsiasi emergenza, i visitatori sono tenuti a seguire scrupolosamente le indicazioni impartite dagli/dalle animatori/trici, mantenendo il più possibile la calma.

5) La Direzione declina ogni responsabilità per qualsiasi furto e danno a persone e cose derivanti da caso fortuito, forza maggiore od inosservanza del presente Regolamento. Si ricorda che il parcheggio è incustodito.

6) Si raccomanda particolare attenzione a coloro che fumano, onde evitare qualsiasi rischio d’incendio soprattutto vicino alla stalla o all’interno del bosco; per non inserire elementi estranei e non biodegradabili nell’ambiente naturale, nei luoghi aperti i mozziconi di sigaretta vanno sempre gettati negli appositi contenitori.

7) L’ambiente del Parco è un ambiente relativamente sicuro, tuttavia l’imprevedibilità dei bambini (soprattutto quelli molto vivaci) è proverbiale. La Direzione, pertanto, non si assume responsabilità nel caso di infortunio degli utenti, dovuto ad un uso improprio dei giochi o altri oggetti presenti. Gli adulti sono tenuti a vigilare affinché non avvengano spiacevoli episodi di tale genere.

8) E’ severamente vietato entrare nei luoghi contraddistinti da segnaletica che ne vieti l’accesso ai non autorizzati: si invitano cortesemente i visitatori ed i rispettivi accompagnatori a rispettare la cartellonistica posta in azienda.

Ulteriori avvertenze per gruppi e scolaresche:

1) La prenotazione della visita dovrà avvenire entro dieci giorni lavorativi precedenti alla visita stessa; in caso di pioggia o maltempo, il gruppo/la scuola potrà disdire entro le ore 12.00 della giornata precedente a quella della visita, scegliendo una nuova data in base alla disponibilità della fattoria. Nel caso in cui il gruppo/la scuola decida comunque di effettuare la visita, la Direzione si riserva di effettuare modifiche alla scelta dei pacchetti didattici.

3) Sono esenti dal pagamento le persone diversamente abili e gli insegnanti/accompagnatori.

4) Nel caso in cui si volesse usufruire del servizio del pranzo, costi e menù verranno concordati direttamente con il gruppo/la scuola in base al numero di partecipanti, con un anticipo di almeno una settimana.

5) È consigliabile concordare in anticipo con il responsabile delle attività didattiche della fattoria gli obiettivi educativi e le attività da svolgere in azienda, in funzione dell’età e della numerosità degli ospiti, dei programmi dei cicli scolastici, del periodo stagionale e della durata della visita (mezza giornata o giornata intera).

6) Il saldo viene versato al gestore all’arrivo nella struttura (in funzione del reale numero dei partecipanti).

7) Ciascun gruppo disporrà di un/a proprio/a animatore/trice. Gli ospiti sono pregati di non allontanarsi dai propri gruppi assegnati per tutta la durata della visita didattica e di seguire le indicazioni dell’animatore/trice, con il/la quale si possono eventualmente concordare esigenze particolari. Se qualcuno dovesse decidere di non seguire il gruppo, è autorizzato a rimanere esclusivamente all’interno dell’azienda e, se minore, soltanto se sorvegliato da un adulto accompagnatore.

8) Si prega di comunicare in anticipo eventuali problemi di salute, patologie particolari, disabilità psico-motorie, asma o allergie a punture d’insetti, pollini, animali, ecc. La Direzione declina ogni responsabilità in caso di reazioni allergiche od incidenti similari.

9) Non sempre sarà possibile soddisfare richieste fatte al momento della visita, come pure prevedere cambi d’ordine delle attività e la programmazione delle pause.

10) L’ambiente della fattoria è prevalentemente aperto, quindi l’abbigliamento consigliato è quello comodo, con scarpe chiuse e cappellino per il sole. Portare eventualmente scarpe di ricambio e in caso di maltempo ombrello e/o giacca a vento.

 Un grazie a tutti fin da ora!

INFORMATIVA SULLA PRIVACY

I dati raccolti attraverso la scheda di prenotazione o affini sono riservati ad uso esclusivamente interno in conformità a quanto previsto dal D.lgs 196/2003 e successive modifiche. Leggi l’informativa.